Interventi chirurgici per il cambiamento del colore degli occhi e impianti per l’occhio dell’iride

Non tutti sono contenti di come viene definito il colore degli occhi.Le lenti a contatto colorate di solito cambiano gli occhi marroni in blu, verdi o di un altro colore, almeno temporaneamente. Fino a poco tempo, il colore degli occhi non poteva essere modificato in modo permanente, ma le procedure più recenti non solo cambiano il colore degli occhi, ma spesso causano danni permanenti, ad eccezione di ” Cambio colore occhi laser Lumineyes “. Il colore degli occhi determinato dall’iride, cospirazione delle fibre muscolari dietro la cornea. Gli impianti dell’iride sono commercializzati dal vivo come un modo sicuro per cambiare il colore degli occhi, ma studi su persone che hanno subito un intervento chirurgico hanno dimostrato che la chirurgia degli impianti dell’iride può danneggiare gravemente gli occhi e la vista.

È stato. In un caso, il paziente ha perso la maggior parte dell’iride naturale di entrambi gli occhi. Nonostante i progressi nella progettazione, cosmetici gli impianti dell’iride causano ancora complicazioni e oculari sequele quando impiantato nella camera anteriore di pazienti giovani e fachici.

La procedura di espianto può avere risultati duraturi. Dovrebbero essere evitati completamente. Le informazioni sui suoi effetti dannosi sono assolutamente essenziali per i pazienti che lo desiderano.

iris implants brightocular surgery
chirurgia implantare iris brightocular

l’intervento chirurgico per il cambiamento del colore degli occhi con impianto dell’iride non è sicuro come il laser!

“Alcune discussioni online affermano che l’intervento chirurgico è sicuro e che ‘le tecniche utilizzate sono simili a quelle usate per curare la cataratta’. È anche fuorviante! chirurgia implantare dell’iride; È un intervento molto serio con le conseguenze che dovrebbero essere evitate al 100%. In molti articoli pubblicati su pubmed, ci sono decine di articoli scientifici che dimostrano che questo metodo è decisamente molto dannoso. gli impianti cosmetici dell’iride (iridi artificiali colorate) sono stati banditi da quando sono stati pubblicati i loro devastanti effetti sugli occhi.

Gli impianti di iride colorata per scopi estetici beneficiano di campagne mediatiche legate ai social network e del supporto indiretto di celebrità che beneficiano della loro installazione, ma seri studi li hanno dimostrati innocui. sono stati segnalati e sono stati segnalati alcuni casi di gravi complicanze. Ancora più importante, BrightOcular menziona un intervento chirurgico “breve, sicuro e indolore” sul suo sito Web, ma non esiste una ricerca scientifica a sostegno di queste affermazioni. Finalmente i tuoi occhi possono cambiare colore in sicurezza con la chirurgia implantare dell’iride? no!

Quindi, come può un paziente che ha subito un intervento chirurgico di impianto dell’iride sbarazzarsi di questo problema senza ulteriori danni?

Per questo, l’impianto dell’iride artificiale deve essere rimosso chirurgicamente il prima possibile. Col passare del tempo, malattie come l’uveite, la decompressione del corno, il glaucoma, ecc. negli occhi diventeranno dolorose. Ecco perché, anche se non hai lamentele nel primo periodo, puoi scriverci per rimuovere questi impianti. Non dimenticare che più a lungo aspetti, più difficile sarà l’adesione, l’intervento chirurgico e maggiori saranno le complicazioni. Il Dr.Mustafa Mete ha molta esperienza in questo intervento di rimozione dell’impianto dell’iride.

Queste protesi al silicone sono relativamente facili da rimuovere se non sei così in ritardo. Con una microincisione di 3-3,2 mm, l’impianto viene tagliato con forbici sottili. È quindi molto flessibile e rimosso mediante microincisione.

È stata sviluppata una nuova generazione di impianti per iride cosmetica con supporto posteriore. Questo impianto limiterà il contatto dell’iride e faciliterà il flusso di umore acqueo. alcuni paesi hanno consentito la commercializzazione dell’impianto cosmetico. Tuttavia, in letteratura sono state riportate molte complicazioni oculari legate a questi impianti. Oggi, l’unico modo per cambiare in modo sicuro il colore degli occhi in modo permanente sono i laser lumineyes metodi.

chirurgia del colore degli occhi con impianto dell'iride
impianto chirurgia del colore degli occhi dell’iride: i tuoi occhi possono cambiare colore?

L’iride è il colore dell’occhio ed è anche il diaframma con un foro al centro chiamato pupilla.

Il colore dell’iride è determinato dalla quantità di melanina immagazzinata nei melanociti dello strato superficiale anteriore dell’iride. È fortemente determinato geneticamente e si stabilizza prima del terzo anno di vita. Per la perdita completa o quasi totale del tessuto dell’iride a causa di traumi, procedure chirurgiche multiple, complicanze multiple del segmento anteriore o aniridia congenita, prendere in considerazione l’impianto di una protesi dell’iride o dell’iride artificiale. Si tratta di protesi circolari che possono essere realizzate esteticamente e assunte nello stesso colore dell’altro occhio. Sono impiantati nella camera anteriore, dove di solito si trova l’iride. E questo è un problema per la salute degli occhi! come “cheratopigmentazione eseguita sulla cornea”…!

Quali sono le complicazioni della chirurgia implantare dell’iride?

Gli impianti di iride artificiale, utilizzati per chirurgia per cambiare il colore degli occhi, sono ora un vero problema di salute pubblica . Il 50% dei pazienti che hanno beneficiato di New Coloured Iris ha sviluppato glaucoma, cataratta e uveite, con o senza scompenso endoteliale. Nonostante la rimozione degli impianti, più della metà dei pazienti ha richiesto interventi chirurgici secondari come trapianto endoteliale corneale, cheratoplastica penetrante, chirurgia dei filtri e chirurgia della cataratta. Il sito web di Brightocular riporta che gli impianti sono realizzati con materiali approvati dalla FDA. Tuttavia, nessuno studio ha confermato la sicurezza dell’utilizzo di questi impianti.

  1.  uveite (infiammazione dell’occhio)
  2. endoftalmite, ovvero infezione dell’occhio, che provoca un alto tasso di cecità
     
  3. glaucoma
  4. cataratta
  5. decompressione corneale,cheratopatia bollosa ,o altri problemi corneali

Tatuaggio congiuntivale o episclerale per cambiare il colore degli occhi

Il tatuaggio congiuntivale o episclerale è la tecnica cosmetica principale per iniettare il colorante nello spazio subcongiuntivale come “cheratopigmentazione.” Molte complicazioni sono state segnalate anche con questo metodo. Le complicazioni includevano mal di testa, fotofobia e persistente sensazione di corpo estraneo. Sono state segnalate infezioni più gravi e perforazioni oculari. Letteratura, diradamento sclerale, reazioni allergiche, uveiti, ecc. a lungo termine. è una buona idea cambiare il colore degli occhi?

I tuoi occhi possono cambiare colore con lo sbiancamento della congiuntiva

Un processo di pulizia delle vene e del tessuto granulomatoso. Alla congiuntiva con mitomicina. I rischi a lungo termine includono sclerite necrotizzante, assottigliamento convettivo e diminuzione della pressione intraoculare.

laser cambiamento di colore degli occhi lumineyes chirurgia iris
laser cambiamento di colore degli occhi lumineyes chirurgia iris

Impianti intraoculari e cambio lenti

Un impianto oculare è una lente destinata a essere posizionata all’interno dell’occhio. Il termine “impianto fachico” si riferisce a un impianto che viene inserito nell’occhio con il suo cristallino naturale (nei pazienti giovani <45 anni), al contrario di “impianti multifocali” che vengono inseriti per sostituire il cristallino o per trattare la presbiopia e altri disturbi visivi disturbi durante la chirurgia della cataratta.
Esistono diverse tecniche chirurgiche comprovate che sono meno conosciute delle operazioni laser come LASIK, ma utilizzano ancora impianti e consentono di vedere chiaramente senza occhiali. Ognuno ha le sue caratteristiche, con vantaggi e svantaggi, la scelta della tecnica è sempre “personalizzata”, quindi la valutazione preoperatoria è molto importante.

Gli impianti fachici corrispondono al trattamento delle disabilità visive nei casi in cui il laser non è possibile. Sono usati per:

Tratta l’ametropia grave (miopia ipermetropia e forte astigmatismo) quando il laser non è più raggiungibile.
Tratta i disturbi refrattivi meno gravi quando c’è una controindicazione all’esecuzione di una procedura sulla cornea (la cornea è troppo sottile).
Possono correggere la miopia e l’ipermetropia, nonché l’astigmatismo associato.
Gli impianti fachici funzionano come una lente a contatto, ma invece di essere sulla superficie dell’occhio, questa lente viene posizionata direttamente nell’occhio, dietro l’iride (e davanti all’obiettivo). Gli impianti fachici sono lenti che di solito vengono posizionate in anestesia locale.

Cos’è un impianto ICL? I tuoi occhi possono cambiare colore?

L’impianto ICL falso si riferisce alla lente intraoculare posizionata chirurgicamente nella sfera. Si misura in laboratorio. A differenza di un tradizionale impianto intraoculare, questa lente artificiale viene posizionata in presenza della lente. Questa procedura è quindi diversa dalla chirurgia della cataratta, che mira a sostituire il cristallino che si opacizza con l’età. Con icl i tuoi occhi possono cambiare colore? NO!

Il posizionamento di un impianto fachico ICL è generalmente riservato al trattamento di anomalie ottiche che non possono essere corrette con altre tecniche chirurgiche come LASIK o PRK. Potrebbe esserci troppa ametropia, una malattia della superficie oculare, una cornea troppo sottile (meno di 500 µm) o troppo irregolare. In caso di sospetto cheratocono, verrà preso in considerazione anche il posizionamento dell’impianto fachico ICL al posto della chirurgia LASIK.

L’impianto ICL è stato utilizzato dai chirurghi refrattivi per decenni. Realizzato con un materiale biocompatibile, questo impianto è progettato per fornire un’eccellente tolleranza a lungo termine.

Quali difetti visivi possono essere operati con l’impianto ICL?

La chirurgia implantare fachica ICL è una soluzione chirurgica per correggere i seguenti difetti visivi:

Miopia: l’impianto ICL può correggere la miopia da -1 a -30 diottrie. La miopia è un disturbo visivo caratterizzato da una chiara visione da vicino ma da una visione offuscata a distanza;
Ipermetropia: a differenza della miopia, l’ipermetropia è un disturbo visivo che colpisce la visione da vicino. Il posizionamento di un impianto fachico ICL può correggere l’ipermetropia tra +1 e +15 diottrie;
Astigmatismo: un astigmatista vede bene vicino e lontano, ma percepisce le immagini intorno a lui in modo distorto. Le diottrie da -1 a -10 possono essere corrette chirurgicamente con impianti fachici ICL.

Come viene eseguita la procedura di posizionamento dell’impianto fachico ICL?

Lo scopo del posizionamento di impianti ICL fachici è correggere un difetto visivo per consentire al paziente di vedere chiaramente senza occhiali o lenti a contatto. L’intervento consiste nell’inserimento chirurgico di una lente artificiale nella sfera. Diversi passaggi devono essere eseguiti prima, durante e dopo l’intervento per garantire il successo della procedura.

pre-intervento
Una valutazione pre-operatoria è essenziale per verificare l’idoneità del paziente all’intervento e per determinare quale tipo e forza dell’impianto saranno i maggiori. Tale valutazione, necessaria per eliminare la presenza di possibili controindicazioni all’intervento chirurgico, comprende in particolare i seguenti esami:

Topografia corneale: la topografia corneale è uno dei principali studi corneali che consente di analizzare alcune caratteristiche della cornea (curvature, rilievi, ecc.).
Tomografia a coerenza ottica: consente di valutare lo spessore del cornea, misurare la profondità della camera anteriore ed esaminare l’angolo iridocorneale dell’occhio.
Biometria oculare: questo esame consente di calcolare la forza dell’impianto intraoculare richiesto.

Quali sono i vantaggi dell’impianto fachico?

Questa chirurgia oculare eseguita con una lente intraoculare presenta molti vantaggi rispetto alla chirurgia oculare laser:

1) Correzione più potente della chirurgia corneale laser:Correzione della miopia totale fino a 15D e correzione della miopia parziale fino a -18D
Correzione dell’ipermetropia fino a +10D
Correzione dell’astigmatismo fino a 5D
2) Precisione della correzione rispetto al laser 1

3) Qualità della vista rispetto al laser:
Migliore qualità visiva (meno aberrazione ottica) 2.3
Migliore visione notturna 4.5
4) Occhi meno secchi:
Dalla cornea non è interessato, i nervi corneali sono protetti molto meglio del laser.

icl chirurgia della lente Turchia
icl chirurgia della lente Turchia

IMPIANTI MULTI-FOCUS

Anche se potresti non essere miope, lungimirante o avere problemi di vista, sarai anche presbite all’età di 45/50 anni. Quindi con gli occhiali ne diventerai molto dipendente.

L’operazione della presbiopia con un l’impianto multifocale esiste per alleviare questi (questi) problemi e aumentare il tuo comfort. Una lente artificiale può ripristinare la visione da vicino mantenendo una buona distanza e una visione a distanza intermedia. L’impianto intraoculare è stato ampiamente utilizzato nella chirurgia del cristallino per circa quarant’anni e in modo multifocale sicuro per circa quindici anni. Questi nuovi impianti multifocali sono chiamati Premium.

Questa lente o lente artificiale ha una vita indefinita, quindi non è necessario un secondo intervento chirurgico.