Chirurgia oculare laser no-touch, PRK, LASIK, LASEK e SMILE

Quelli con miopia fino a 10 gradi e quelli con ipermetropia e astigmatismo fino a 6 gradi sono candidati idonei per chirurgia laser agli occhi. In un numero maggiore, la chirurgia dell’impianto di lenti intraoculari (chirurgia oculare ICL) dovrebbe essere preferita sia per la sicurezza del paziente che per il successo visivo. Il laser no-touch è “PRK transepiteliale”. Quindi è in realtà un metodo di chirurgia oculare PRK Il laser ad eccimeri è una procedura chirurgica con un’efficienza e una sicurezza molto elevate, ma per l’operazione laser agli occhi, la cornea deve essere di un certo spessore. A differenza delle procedure LASIK e FLEX eseguite con laser a femtosecondi, la tecnica di chirurgia laser dell’occhio SMILE è una nuova procedura chirurgica utilizzata nel trattamento della miopia senza creare lembi

Chirurgia refrattiva con laser a esmero noto come chirurgia del disegno degli occhi

Il laser ad eccimeri può essere applicato a persone di età compresa tra 18 e 60 anni che non hanno una malattia cronica dell’occhio e hanno miopia fino a 12 gradi, astigmatismo fino a 6 gradi e ipermetropia fino a 6 gradi. Il laser ad eccimeri impiega circa 15 minuti. È possibile azzerare il numero degli occhi con il laser ad eccimeri? Con la chirurgia oculare PRK e i metodi chirurgia oculare iLASIK , il il numero dell’occhio viene solitamente ripristinato. Tuttavia, a volte se il numero degli occhi è troppo alto e lo spessore della cornea non è sufficiente, si può lasciare un piccolo trucco. Soprattutto in quelli con numeri superiori a 5-6, il numero 1-1,5 può tornare in una certa misura entro 5 anni in media dopo il trattamento laser, questa situazione è chiamata regressione. Questi valori restituiti possono essere vantaggiosi perché eliminano la necessità di occhiali chiusi nei pazienti miopi.

Sorriso lasik prk icl occhio laser tacchino
Sorriso lasik prk icl occhio laser tacchino

Laser PRK No Touch

Nel trattamento No Touch non si praticano incisioni sull’occhio né “corte né lunghe”, “con coltello o laser”. Durante il trattamento non viene applicato il vuoto all’occhio. Un pezzo di tessuto a forma di disco non viene rimosso dall’occhio. In questo trattamento, il laser viene applicato sull’occhio senza toccare l’occhio, senza alcun contatto del dispositivo. La parola laser no-touch non è in realtà una nomenclatura scientifica come PRK, LASIK, SMILE. Il nome scientifico del laser no-touch è “Transepitelial PRK”. Quindi in realtà è un metodo di chirurgia oculare PRK. Poiché la cornea non viene tagliata nel laser TransPrk No Touch, questo rischio non esiste. Anche una buona acuità visiva, che rimane stabile per molti anni, e l’assenza del rischio di ectasia, si porta a un punto più alto rispetto a tutti gli altri metodi.

Comprendiamo che il laser No Touch è un laser molto sicuro. La sicurezza e l’efficacia della chirurgia oculare PRK sono state dimostrate. Come LASIK, nel metodo PRK, la cornea viene rimodellata con un laser ad eccimeri. Nella tecnica LASIK, il laser viene applicato agli strati profondi della cornea sotto il lembo, mentre il laser viene applicato alla superficie nella chirurgia oculare PRK. Nel trattamento degli errori di rifrazione, è l’unico metodo laser che tratta la cornea senza toccarla. È la prima scelta soprattutto nel trattamento delle cornee sottili e irregolari. Poiché il lembo corneale (valvola) non viene rimosso, non si osservano complicazioni (problemi) correlati al lembo.

Il laser no touch fornisce un trattamento permanente nel trattamento di miopia, ipermetropia e astigmatismo.

Dopo la procedura, non è necessario utilizzare nuovamente occhiali o lenti a contatto. Nella tecnica laser no touch non viene eseguita alcuna incisione sull’occhio. In questo modo, la perdita di tessuto durante la correzione laser è molto bassa rispetto ad altre tecniche. A chi si può applicare No Touch Laser? Dopo un controllo medico dettagliato, se la struttura dell’occhio del paziente è adatta a questa operazione; È un metodo che può essere applicato a pazienti con miopia, ipermetropia e astigmatismo. Nessun trattamento Touch Laser può essere raccomandato, soprattutto per le persone con una struttura corneale sottile o un livello corneale ripido. Soprattutto nei pazienti con cornee sottili, il laser No Touch è preferito perché protegge meglio la biomeccanica corneale.

A seguito di un esame approfondito, il trattamento No Touch Laser può essere applicato a persone la cui struttura oculare sia ritenuta idonea all’intervento chirurgico dal medico. Non esiste un’operazione medica a rischio zero. Come ogni operazione, il laser PRK presenta dei rischi. L’infezione può verificarsi dopo l’operazione. Nella cornea possono comparire aree non trasparenti chiamate cicatrici permanenti.

Sorriso lasik prk icl occhio laser tacchino
Dr.Mustafa Mete in chirurgia İlasik

chirurgia laser lasik

Lasik chirurgia è chiamata chirurgia refrattiva, che viene applicata ai pazienti che usano occhiali o lenti a contatto a causa di disturbi agli occhi per fornire una visione chiara senza occhiali. LASIK è un intervento chirurgico per correggere la deformità oculare mediante raggi laser. iLasik è un tipo di chirurgia laser oculare utilizzata nel trattamento permanente di vari errori di rifrazione. È ampiamente utilizzato per il trattamento di difetti della vista come astigmatismo, ipermetropia e miopia, per pazienti idonei a parte occhiali e lenti a contatto. Dopo che gli occhi sono stati anestetizzati con gocce, una valvola viene sollevata nel tessuto corneale. Il difetto visivo viene corretto applicando raggi laser ad eccimeri al tessuto sotto la valvola. Durante l’operazione, che dura circa 4-5 minuti per un occhio, il paziente non avverte dolore e il giorno successivo torna alla sua vita quotidiana.

LASIK è una tecnica sicura?

LASIK; Si tratta di un intervento chirurgico approvato da molto tempo dal Dipartimento della Salute degli Stati Uniti (FDA), famoso per essere un istituto molto severo ed è considerato molto sicuro da tutte le autorità sanitarie. Una recente revisione 102 peer-reviewed non ha mostrato differenze significative nella sicurezza o accuratezza dei risultati tra SMILE e LASIK. Altri studi hanno dimostrato che SMILE può essere più accurato di LASIK. L’occhio secco è il problema più comune dopo LASIK e quasi tutti i pazienti soffrono di secchezza oculare durante i primi 3-6 mesi dopo LASIK.

PROCEDURA LASER LASER

LASEK è una forma di trattamento con il laser per correggere il difetto della vista. La differenza tra LASEK e LASIK è che non viene creato alcun lembo nella cornea. Durante la procedura LASEK, l’alcol viene applicato sulla cornea. In altre parole, con il metodo LASEK viene creato un lembo. Il lembo di Lasek viene creato manualmente applicando alcol sull’epitelio della superficie corneale. La cornea viene rimodellata con il laser ad eccimeri e, dopo il trattamento laser, il lembo viene distribuito sul lembo e su un lenti a contatto vengono posizionate su di essa e lasciate al processo di guarigione.

Chirurgia laser SMILE dell’occhio

Durante la chirurgia dell’occhio del laser del sorriso, un laser a femtosecondi viene utilizzato per creare una piccola incisione a forma di lente nella cornea (lenticola). Con una piccola incisione a forma di arco, il lenticolo viene rimosso, la forma della cornea viene regolata e viene fornita una visione più chiara. La chirurgia laser SMILE viene eseguita utilizzando una tecnologia brevettata, il laser a femtosecondi VisuMax, ed è approvata dalla FDA. A differenza delle procedure LASIK e FLEX eseguite con laser a femtosecondi, la tecnica laser SMILE è una nuova procedura chirurgica utilizzata nel trattamento della miopia senza creare lembi. Per sottoporsi a un intervento chirurgico all’occhio con il laser Smile, la persona deve avere più di 18 anni e il numero dell’occhio non deve essere cambiato nell’ultimo anno.

Allo stesso modo, quelli con gradi miopi compresi tra -1.00 e -10.00 gradi e quelli con gradi di astigmatismo. Non più di -5.00 può essere sottoposto a chirurgia laser Smile eye. Dopo il laser SMILE, il paziente lamenta un lieve bruciore per circa 1 ora. Il giorno successivo, la persona può tornare alla sua vita quotidiana, compreso il nuoto, il nuoto in piscina e lo sport attivo. Potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che la vista si schiarisca. Cheratocono, herpes negli occhi, rottura della retina si verifica in molti pazienti che non hanno un intervento chirurgico all’occhio del laser e provoca la perdita della vista. I problemi più comuni che incontriamo oggi con la chirurgia dell’occhio non sono legati alla perdita della vista, ma sono spesso legati all’occhio secco e al processo di adattamento dell’occhio.

Cos’è l’ICL (chirurgia oculare con impianto di lenti)

Phakic chirurgia della lente intraoculare-icl eye surgery è una chirurgia refrattiva eseguita su pazienti giovani i cui occhi non sono adatti alla chirurgia laser a causa del fatto che errori di rifrazione come ipermetropia, miopia e l’astigmatismo è troppo elevato per essere corretto con un trattamento laser ad eccimeri oa causa della sottile struttura corneale. Il trattamento chirurgico dell’occhio ICL corregge con successo da -3,00 a -18,00 diottrie di miopia, 6 diottrie di astigmatismo e 10 diottrie di ipermetropia di età compresa tra 21 e 45 anni. In questa operazione, il paziente non ha una cataratta, il suo cristallino naturale è trasparente e continua a funzionare dopo l’operazione. In questa operazione, la lente intraoculare viene posizionata davanti alla lente trasparente, appena dietro lo strato dell’iride.

La chirurgia oculare ICL viene inserita delicatamente nell’occhio attraverso una piccola incisione corneale. Grazie all’eccellente flessibilità della lente, un’incisione chirurgica molto più piccola può essere inserita nell’occhio attraverso l’incisione, consentendo una guarigione più rapida. Nella chirurgia della lente intraoculare fachica, una lente simile a un lenti a contatto viene inserita nell’occhio. La chirurgia viene eseguita con anestesia a goccia. Poco dopo questa operazione, che dura circa 10 minuti, i pazienti continuano la loro vita quotidiana.

Obiettivi intelligenti

Le lenti intelligenti mostrano la distanza intermedia sia in lontananza che in prossimità dell’umidità, eliminando la necessità di occhiali nel paziente. Con l’avanzare dell’età, l’adattabilità dell’obiettivo diminuisce e iniziano ad avere difficoltà a vedere da vicino. L’applicazione delle lenti intelligenti, che ha ottenuto risultati positivi soprattutto nel trattamento della cataratta, salva i pazienti sia dalla cataratta che dagli occhiali vicini. La terapia con lenti intelligenti è anche nota come terapia con lenti intelligenti. Sebbene il trattamento laser sia il metodo gold standard nel mondo per sbarazzarsi degli occhiali, non può essere applicato a tutti i pazienti. Ci possono essere vari motivi per questo. Tra i motivi più comuni che incontriamo, il difetto oculare è troppo alto, il tessuto corneale su cui applicheremo il laser è sottile o debole.

Vantaggi del trattamento ICL

  • Non provoca disturbi alla visione notturna.
  • Può essere applicato su cornee sottili.
  • Ci consente di correggere tutti i tipi di difetti visivi nei pazienti con cheratocono.
  • Da quando è stato aggiunto (aggiunto) un nuovo elemento al sistema ottico dell’occhio, la qualità della visione è molto alta. Molto
  • In molti dei nostri pazienti, il livello di visione e sensibilità al contrasto supera il livello degli occhiali o delle lenti a contatto.
  • Il vantaggio più importante del trattamento chirurgico dell’occhio ICL è che è reversibile. In caso di problemi, la lente posizionata può essere rimossa.
  • A differenza dei trattamenti con laser ad eccimeri, non provoca secchezza oculare.
  • Contiene protezione UV
diffrence 5g 6g 8g laser cambia colore degli occhi

Trattamento del glaucoma con Laser

Trattamento del glaucoma con laser a diodi Questo metodo, chiamato laser a diodi (laser a diodi), viene applicato a pazienti la cui pressione oculare non